GULCh - Gruppo Utenti Linux Cagliari

Il GULCh (Gruppo Utenti Linux Cagliari) è un'associazione informale di utenti Linux, fondata nell'Agosto del 1996. Scopi del GULCh sono:
  • l'approfondimento della conoscenza di Linux, la divulgazione di una corretta informazione riguardo ad esso e la sua diffusione;
  • lo scambio di esperienze e d'aiuto sia all'interno del gruppo, sia all'esterno;
  • l'organizzazione di attività di socializzazione fra i membri del gruppo.
Al fine di raggiungere questi scopi, il gruppo organizza delle attività quali:
  • seminari su Linux;
  • consulenza a terze persone per l'installazione ed il mantenimento di sistemi Linux;
  • produzione di documentazione;
  • realizzazione e mantenimento di risorse liberamente accessibili da rendere disponibili sulla rete Internet.
  • qualunque altra attività che si ritenga utile per favorire la socializzazione fra i soci e la diffusione del sistema operativo Linux

Convegno a Premi sul Tema del Software Libero

Il Gruppo Utenti Linux Cagliari (GULCh) e l’Agile Group, con il patrocinio del Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica (DIEE) organizzano il primo Convegno a Premi sul Tema del Software Libero.

Il convegno viene organizzato in memoria di Giulio Concas, stimato Professore del Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica dell’Università degli Studi di Cagliari la cui attività accademica è stata fortemente caratterizzata dal tema del Software Libero, oltre ad essere uno dei primi iscritti del GULCh fin dal 1996 (anno della fondazione del gruppo).

Pubblicato foto e materiale del Linux Day 2014

Abbiamo completato la pubblicazione delle foto scattate durante il Linux Day 2014!

Trovate le galleria delle foto all'indirizzo http://linuxday.gulch.it/2014/album/index.html

Abbiamo inoltre completato la pubblicazione del materiale dei talk serali, e pubblicato la maggior parte delle slide dei talk della mattina. Il materiale è stato pubblicato sul sito del LinuxDay: http://linuxday.gulch.it/2014/programma.xml

Iniziata la pubblicazione del materiale del Linux Day 2014

Stiamo pubblicando il materiale del Linux Day di quest'anno man mano che si rende disponibile. Seguite i link riportati di seguito per scaricare:

Potete inoltre vedere qualche foto della giornata all'indirizzo http://linuxday.gulch.it/2014/album/index.html

Programma definitivo e App Android

Abbiamo pubblicato il programma definitivo del Linux Day 2014 che si terrà sabato 25 ottobre al Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica in Via Is Maglias, a Cagliari.

Consulta il programma definitivo

Abbiamo inoltre pubblicato una nuova app Android del LinuxDay di Cagliari con la quale potrete restare aggiornati sull'evento e che vi permetterà di tenere in tasca il programma.
Cosa stai aspettando? Scarica subito l'applicazione cliccando sul pulsante qui sotto oppure tramite lo store del tuo smartphone o tablet.

Get it on Google Play

Programma provvisorio del Linux Day 2014

È stato pubblicato il programma provvisorio del Linux Day 2014, potete prenderne visione sul sito dedicato

Il GULCh piange Giulio Concas

Stamattina il GULCh ha perso tragicamente Giulio Concas

Giulio è stato fra i primi soci ad unirsi al gruppo dopo la sua fondazione e, da quel momento, uno dei più attivi. Per molti di noi è stato un maestro, per alcuni anche un collega, per i più fortunati un amico. In tanti abbiamo imparato molto da lui, tutti (soci e non) hanno potuto apprezzare la sua disponibilità concreta. La sua scomparsa è una tragedia in primo luogo per i suoi familiari, ai quali vogliamo far arrivare la partecipazione ad un dolore che ci viene dal cuore. Ma lo è anche per tutta la comunità informatica della Sardegna e per quella dell'Open Source e di Linux in particolare che ha avuto in Giulio un instancabile sostenitore.

Linux Day 2014

Con poco anticipo, rispetto ad altri anni, vi comunichiamo che la data dell’evento è il 25 ottobre 2014. L’evento si articola a livello nazionale, e dal 2001 il LUG di Cagliari aderisce all'iniziativa.

Il Linux Day si compone di 100 e più eventi locali, organizzati autonomamente e in contemporanea nella stessa giornata da gruppi di appassionati nelle rispettive città.

Sul sito http://www.linuxday.it/2014/ vengono inserite le informazioni utili per trovare il Linux Day più vicino a casa vostra.

Linux Day 2014 - Call for papers

Il GULCh informa che sono ufficialmente aperte le candidature per le conferenze del LinuxDay 2014 che si terrà a Cagliari il 25 ottobre.

Per candidarti, dovrai essere registrato alla mailing list del LinuxDay e inviarci una mail con la tua proposta. Se non sei ancora registrato puoi farlo da qui: Registrati alla Mailing List

Il coordinamento nazionale quest'anno ha scelto un argomento molto attuale, cioè quello "della Community, ovvero le persone, i gruppi ed i progetti che animano il panorama (ed il patrimonio) del software e dei contenuti liberi.".

Maggiori dettagli sul tema di quest'anno all'indirizzo http://www.linuxday.it/2014/node/5

Cagliari Open Data Day - 22 Febbraio 2014

Dopo il grandissimo successo dello scorso anno arriva l'edizione numero due del "CAGLIARI OPEN DATA DAY". La giornata dedicata alla cultura dei dati aperti è in programma sabato 22 febbraio 2014, nella mattinata all'Open Campus Tiscali (in località Sa Illetta) e nel pomeriggio nella pista ciclabile (lotto Su Siccu).

Il LUG di Biella sostiene gli alluvionati in Sardegna

Diverse settimane fa siamo stati contattati dal Linux Users Group di Biella che si era attivato dopo l'alluvione in Sardegna dello scorso Novembre.

A seguito dell’alluvione che ha coinvolto la Sardegna nel mese di Novembre, i soci volontari del BiLUG hanno regalato un laboratorio informatico (11 PC) ad una scuola colpita dall’allagamento: l’istituto Istruzione Superiore “Amsicora” di Olbia, dove il sistema operativo GNU Linux viene regolarmente insegnato.

A tale Istituto verrà garantita l’assistenza ed il supporto remoto dal parte del BiLUG, attraverso le mailing list, un canale di audioconferenza ed un numero di telefono voip.

Ringraziamo il BiLUG per la fiducia che ci ha accordato coinvolgendoci nell'iniziativa e per la sensibilità dimostrata verso la tragedia che ha colpito la nostra isola, con l'invito a ciascuno di attivarsi, ognuno nel proprio àmbito, per far si che certe catastrofi non si ripetano né in Sardegna né altrove.

Syndicate content